La valutazione del rischio di stress lavoro correlato: tra obbligo e opportunità

 Solo un obbligo? La valutazione del rischio di stress lavoro correlato costituisce per le aziende un obbligo di legge sancito dall’art. 28 del D. Lgs. n.81 del 2008. La tendenza è di vederla come una seccatura burocratica da eseguire, l’ennesima imposizione/vessazione dello Stato verso le aziende. Come tutte le cose …

Condividi con:

Psycho-politik 2: psicopatologia della mente politica

  «Non ricordo esattamente che cosa dissi, ma resto di quell’idea. Qualunque fosse» (Mitt Romney, Candidato repubblicano alla Presidenza degli Stati Uniti, durante una conferenza stampa del 17-05-2012) I paraocchi della mente Avete mai notato che un politico raramente cambia idea, e che quando lo fa gli viene rinfacciato dai suoi …

Condividi con:

Sopravvissuti: il volto della paura

Come iene in un set cinematografico Solitamente quando avviene un disastro naturale come un terremoto, un’alluvione, uno tsunami, oppure un disastro causato dall’uomo come la caduta delle torri gemelle o il recente naufragio della nave da crociera Concordia, i media sembrano seguire un copione fin troppo prevedibile. Come abili cecchini …

Condividi con:

Signorsì: l’influenza sociale e l’obbedienza all’Autorità

  “La più grande prigione in cui vive la gente è il timore di ciò che pensano gli altri” (David Icke) Liberi tutti! Perché avete cominciato a fumare? Come mai state ascoltando proprio quella canzone? Perché pensate che certe cose siano moralmente giuste? Normalmente ciascuno di noi tende a pensarsi …

Condividi con:

Autopoiesis: l’autoreferenzialità nei sistemi sociali

Autopoiesis. Termostati e esseri viventi Col termine autopoiesi – dal greco auto (ovvero “se stesso”) e poiesis (“creazione”) – si intende la caratteristica degli esseri viventi di rigenerare continuamente e ricorsivamente lo stesso sistema. Introdotto da Maturana e Varela in ambito biologico, il concetto di autopoiesi può essere applicato per descrivere alcune dinamiche umane come l’autoreferenzialità …

Condividi con:

Psycho-politik: i fattori emotivi nella scelta politica

  Avvoltoi in giacca & cravatta Lo studio dei fattori decisionali è un campo molto interessante della psicologia. In pratica viene studiato attraverso quali elementi le persone arrivano a compiere delle scelte. Non stupisce quindi che chi si occupa di marketing o di politica tenga molto in considerazione i risultati …

Condividi con:

Benvenuti in Matrix!

“Non mi rivolgo al mio Occhio Corporeo o Vegetativo più di quanto non mi rivolga ad una Finestra per un Panorama. Io vedo attraverso l’occhio, non con l’occhio.” William  Blake   La pillola rossa Non possiamo prescindere dalla nostra mente. L’idea positivista di una realtà esterna immutabile, che i nostri …

Condividi con:

Humpty Dumpty e il dominio delle parole

 «Quando io uso una parola», disse Humpty Dumpty in tono alquanto sprezzante, «essa significa esattamente quello che decido io … né più né meno.» «Bisogna vedere», rispose Alice, «se lei può dare tanti significati diversi alle parole.» «Bisogna vedere» replicò Humpty Dumpty, «chi è che comanda… ecco tutto.» (Lewis Carroll, Alice …

Condividi con: